Mercato auto Italia: le auto più vendute in Ottobre e nel 2012

Un paio di giorni fa abbiamo pubblicato i dati relativi alle immatricolazioni di auto nuove nel mese di ottobre 2012: l’andamento del mercato continua a caratterizzarsi per una costante flessione percentuale a doppia cifra che, molto probabilmente, determinerà un’inevitabile -20% nel computo complessivo delle immatricolazioni nel 2012. Le vetture diesel e benzina continuano a soffrire tantissimo, perdendo molto in favore delle auto alimentate in maniera alternativa: risultato di un caro carburante senza freno. Proviamo allora ad analizzare i dati di UNRAE con tutte le cautele del caso per quanto riguarda la classificazione, che in alcuni casi non ci convincono.

Al solito, il mercato italiano vede trionfare le auto di segmento B, ed in particolare Fiat Panda, Fiat Punto, Lancia Ypsilon e Fiat 500, che insieme valgono, nei primi 10 mesi dell’anno, qualcosa come circa 250.000 unità totali: nel mese di ottobre c’è tuttavia da sottolineare l’incunearsi della Ford Fiesta nelle prime 3 posizioni della classifica. Primato di Volkswagen Golf nel diesel con 2.861 auto vendute in Ottobre così come per il parziale del 2012 con 25.190 unità; seconda e terza piazza per Fiat Punto (23.085) e Alfa Romeo Giulietta (17.703).

Nel campo delle fuoristrada/SUV, ottobre sancisce il dominio commerciale della BMW X3 con 896 auto; in lieve calo rispetto alle 952 del 2012. La tedesca è seguita a ruota dalla Range Rover Evoque che ha vistopiù che raddoppiare le sue vendite rispetto all’anno scorso. Nel computo gennaio/ottobre devono tuttavia entrambe cedere il passo alla più vetusta VW Tiguan, in prima posizione a 7.463 unità, poco meno di 400 unità più della X3 e circa un migliaio in più della Evoque.

Nel campo dei Crossover continua il dominio incontrastato di Nissan Qashqai, Nissan Juke e Hyundai IX35: le asiatiche si piazzano in questo ordine sia nel mese di ottobre che nei primi 10 mesi dell’anno: da gennaio ad oggi hanno venduto rispettivamente 17.146 , 10.556, 10.173 unità. Nel settore delle Break e delle Station-Wagon si parla invece tedesco: ad ottobre la più venduta è stata la VW Passat con 880 unità, in netto calo rispetto alle 1.145 del 2011. La familiare VW risulta la terza SW più venduta nel 2012 (8.009 unità), mettendosi dietro alla Opel Astra (10.021) ed alla Ford Focus (10.446), fra loro in lizza per il primato.

La Monovolume compatta più venduta ad ottobre è stata invece la Mercedes Classe B, spinta commercialmente dal recente cambio generazionale che ha quadruplicato le vendite nel decimo mese dell’anno (da 257 unità del 2011 alle 1.153 del 2012) e le fa guadagnare anche la seconda posizione assoluta in questa fascia di MPV, con 10.345 unità complessive nel periodo gennaio-ottobre. Fino ad ora meglio di lei ha fatto solo la Ford C-Max con 14.473 unità complessive.

Fra le piccole monovolume trionfa invece la Lancia Musa, apprezzatissima anche ad ottobre con 1.189 unità vendute (nel 2011 erano state 677) e prima nel suo segmento anche nel complessivo 2012, con 11.934 unità vendute. L’italiana è seguito a ruota dalla tedesca Opel Meriva che ha totalizzato 10.435 unità, in fortissimo calo rispetto al 2011 (17.166). Fra le grandi monovolume svetta invece la Peugeot 5008, prima ad ottobre, con 363 unità, e nel 2012, con 4.830 unità. Il tricolore italiano sventola sul podio anche nel campo dei multispazio, dove è Fiat Qubo a fare l’incontrastata parte del leone con 9.279 unità vendute da gennaio, seguito da Fiat Doblò (3.138 complessive) e da Peugeot Partner (1.570 complessive).

Nel campo delle coupè e berline coupè il primato spetta invece all’Alfa Romeo Mi.To., inspiegabilmenye conteggiata da UNRAE in questo segmento: l’italiana ha venduto 652 unità ad ottobre contro le 211 della “seconda classificata”, l’Audi A5. Per ovvi motivi di prezzo la piccola Alfa è prima anche se si prende in considerazione il periodo gennaio/ottobre 2012. In verità è più corretto dire che, anche in questo segmento si parla tedesco, con un dominio incontrastato di Audi A5, venduta in 2.986 unità nei primi dieci mesi dell’anno, seguita da Mercedes Classe C e CLS, che si litigano la seconda posizione con , rispettivamente, 738 e 735 unità.

Nel settore Cabrio e Spider trionfano le piccole: Smart ForTwo, Fiat 500 e Mini Cabrio sono le più vendute ad ottobre con, rispettivamente, 106, 98 e 31 unità complessive. Nel periodo gennaio/ottobre, tuttavia, fra esse si interpone la VW Golf Cabrio, venduta in 738 unità e terza assoluta ai danni niente meno che della sbarazzina Mini, ferma a 667 unità complessive. Stabilissima in prima posizione la 500 Cabrio (2.933), seguita dalla ForTwo (1.089).

Infine qualche curiosità sulle unità vendute dai singoli marchi. 0% di differenza per Lamborghini in Ottobre: 5 vendute nel 2011 e 5 vendute nel 2012. La percentuale più alta Gennaio-Ottobre è stata registrata da Mahindra con un +210% che è passata da 10 a 31. Passando a numeri più importanti per il 2012, Kia veleggia con un +46% (da 15.746 a 23.138) e Land Rover vanta un +41% (da 7.620 a 10.777). Sembra rientrare il "pericolo" cinese, con Great Wall che registra solo 10 vetture vendute nel 2012, un dato che lascia perplessi. Rimane grave la situazione di DR Motor con un -76% (da 2.711 a 632).

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: