Foto spia: le varianti della BMW M3 in azione al Nurburgring

Il lancio internazionale della nuova M3 due porte non è ancora avvenuto ma già fervono i preparativi per l’annuncio ufficiale della rediviva versione berlina quattro porte (l’attendiamo dalla metà degli anni ’90) e della versione Cabriolet. La prima sarà finalmente in grado di opporre una seria concorrenza alla Mercedes C63 AMG e all’Audi RS4. Punto

di Ruggeri




Il lancio internazionale della nuova M3 due porte non è ancora avvenuto ma già fervono i preparativi per l’annuncio ufficiale della rediviva versione berlina quattro porte (l’attendiamo dalla metà degli anni ’90) e della versione Cabriolet.
La prima sarà finalmente in grado di opporre una seria concorrenza alla Mercedes C63 AMG e all’Audi RS4. Punto di forza, ovviamente, il nuovo motore 8 cilindri, 4 litri e 420 cavalli tonanti.

Della seconda, invece, giova notare la presenza del tetto rigido ripiegabile, che inaugura una nuova corrente produttiva all’interno di BMW. La supponibile BMW M3 CC farà la felicità di quelli che adorano avere un tetto sopra la testa.
Resta un mistero, invece, la versione Station Wagon (Touring, nel gergo BMW), della quale abbiamo mostrato qualche tempo fa un suggestivo rendering. Considerato il grande successo delle station wagon (e la stessa presenza in listino delle Audi S4 e RS4 Avant, apprezzate tanto quanto la berlina, se non di più; per non parlare dell’imminente Mercedes C63 AMG Station), ci chiediamo come mai non sia stata ancora data almeno una conferma ufficiale del suo futuro arrivo.

Foto spia: le varianti della BMW M3 in azione al Nurburgring

Via | Pistonheads

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →