Tesla Model S: lodi dalla critica statunitense

La stampa statunitense parla con toni entusiastici della Tesla Model S


Alla Tesla Model S sono bastate giusto poche settimane per conquistare i favori della stampa specializzata statunitense. L’ultimo attestato di merito proviene dal Time Magazine, che ha inserito la berlina elettrica nella propria classifica delle 25 migliori invenzioni presentate nel 2012. “La Model S ha l’aspetto stilistico di una Jaguar, ha la capacità di viaggiare in modalità elettrica per un massimo di quasi 430 chilometri ed ha un pannello tattile per controllare tutti i comandi, dal sistema di navigazione ai settaggio delle sospensioni – scrivono i redattori del periodico –. Tesla sta inoltre sviluppando una rete di stazioni di rifornimento, così da non obbligare gli acquirenti ad utilizzare il proprio impianto domestico”.

Questo giudizio segue le altrettanto favorevoli impressioni di Automobile Magazine e di Motor Trend: il primo ha nominato la berlina ‘Automobile of the Year’, mentre il secondo si è addirittura spinto ad eleggerla automobile di maggior significato dalla Ford Model T. I dirigenti del marchio californiano saranno decisamente soddisfatti nel veder riconosciute le qualità del prodotto, specie considerando gli sforzi sostenuti per allargare la gamma. La Tesla Model S è proposta con pacchi batterie da 40, 60 o 85 kWh. La motorizzazione top di gamma assicura prestazioni al vertice e spinge la Model S da 0 a 96 km/h in 4.4 secondi, per una velocità massima di 209 km/h.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Ibride/elettriche

Tutto su Ibride/elettriche →