Skoda a gonfie vele pensa già al 2008

La gamma Skoda sta attraversando un periodo di successo, sia a livello Italiano che mondiale. In Maggio è stato ottenuto il secondo miglior risultato globale di sempre, con 53.077 vetture consegnate e con un totale da inizio anno di 254.800 auto, in aumento del 13,8% rispetto allo stesso periodo del 2006. Davvero notevole il risultato

di Ruggeri


La gamma Skoda sta attraversando un periodo di successo, sia a livello Italiano che mondiale. In Maggio è stato ottenuto il secondo miglior risultato globale di sempre, con 53.077 vetture consegnate e con un totale da inizio anno di 254.800 auto, in aumento del 13,8% rispetto allo stesso periodo del 2006. Davvero notevole il risultato nell’Europa dell’Est, che da inizio anno ha fatto segnare un +49,4% rispetto all’anno precedente. In testa alle vendite resta la Octavia, che a breve subirà un leggero restyling, con 119.259 unità.

Bene anche Fabia, recentemente rinnovata, con 99.047 clienti. Seguono la recente Roomster con 27.093 auto e la Superb, a quota 9.281 e della quale si attende un modello totalmente nuovo. Il Mercato Italiano fa segnare un +24% rispetto al 2006, anche per effetto del rinnovamento della gamma. Il management Skoda, forte di questi risultati, ha già studiato le prospettive per il 2008, nel quale la produzione totale verrà aumentata fino a 616.000 esemplari, contro i 580.000 inizialmente previsti. Già nel 2006 la produzione era aumentata del 12,5% rispetto al 2005. Visto il trend attuale, il prossimo obiettivo è quello delle 650.000 unità nel 2009.

Via | Autolinknews.com

Ultime notizie su Skoda

Skoda viene fondata nel 1925 ed è un’azienda automobilistica ceca, di proprietà del gruppo Volkswagen. Iniziò la propria avventu [...]

Tutto su Skoda →