Audi S7 2018: nuove foto spia su strada

Dopo la recente anteprima della A8 a Barcellona, Audi prosegue i test sulla S7, attesa nel 2018.

A pochi giorni di distanza dalla presentazione della quarta generazione dell'ammiraglia A8 avvenuta a Barcellona, Audi non perde tempo e prosegue con i test su strada della nuova S7, protagonista delle nostre foto spia di oggi.

Rispetto a quanto già visto, ora è impossibile non notare le grandi prese d'aria sotto il nuovo paraurti anteriore e la nuova calandra allargata che riprende quella presente sulla A8. Anche sul retro troviamo un nuovo paraurti dal design più pronunciato, appena sotto i gruppi ottici posteriori che, come sulla A8, sono uniti da una striscia luminosa rossa.

Per quanto riguarda il motore, è confermato il debutto imminente sulla A8 di un 4.0 litri V8 TFSI in grado di erogare 460 CV, che potremmo ritrovare anche sulla nuova Audi S7. Oltre al motore ed una buona parte di design, la nuova S7 riprenderà dalla A8 la qualità e l'impostazione stilistica degli interni, ma soprattutto il grosso pacchetto-sicurezza che comprende diversi sistemi di ausilio alla guida e funzioni di guida autonoma di livello 3.

Grazie al Traffic Jam Pilot, la S7 sarà infatti in grado di muoversi da sola fino a 60 km/h nel traffico in autostrada: acceleratore, freno e sterzo sono gestiti dal sistema di guida ed il conducente può togliere le mani dal volante, fino a quando non sarà richiesto un intervento. Il debutto dovrebbe avvenire nella prima parte del 2018.

  • shares
  • Mail