Aston Martin Valkyrie: nuove foto dell'hypercar

L'hypercar inglese è sempre più vicina alla produzione, ecco le nuove foto con gli interni.

L'Aston Martin Valkyrie è a un passo dalla produzione ma queste foto non mostrano ancora il modello definitivo. La casa inglese ha infatti diramato le foto dell'ultima evoluzione della supersportiva, lo stesso modello già mostrato in anteprima ai 175 clienti che hanno acquistato tutti gli esemplari previsti per la produzione. Aston Martin ha dichiarato che questa vettura sarà simile al 95% al modello di produzione e ha deciso di mostrare, per la prima volta anche l'abitacolo.

L'hypercar sviluppata insieme a Red Bull Racing ha sedili ricavati direttamente all'interno della monoscocca dell'auto: probabilmente a muoversi saranno direttamente la pedaliera e il volante. Questa soluzione ha permesso di ridurre notevolmente il peso, un obiettivo perseguito fino al massimo visto che il badge anteriore è spesso solo 70 micron ed è fissato all'auto con l'ultima mano di trasparente della vettura, una soluzione che permette un risparmio di qualche grammo ma che si rivela del 99.4% più leggera rispetto al logo tradizionale.

Inutile dire che gli interni derivano dalla Formula 1 e hanno un aspetto tecnologico e minimalista. Sono presenti schermi che sostituiscono gli specchietti retrovisori, migliorando la sofisticata aerodinamica dell'auto. Invece che posizionare alettoni e appendici visibili, Aston Martin ha scelto un look pulito concentrando tutti gli studi aerodinamici soprattutto nella parte inferiore dell'auto.

  • shares
  • Mail