Italdesign: a Goodwood con Zerouno e Pop.Up

Italdesign sarà presente a Goodwood con i suoi ultimi progetti.

italdesign-zerouno-goodwood-1.jpg

E' iniziata l'estate, è tempo di Goodwood, il festival dei motori che annualmente riunisce fan e appassionati di auto sportive, monoposto di Formula 1 incluse, dove Italdesign metterà in bella mostra la Zerouno e Pop.Up, i due
progetti già ammirati nell'ultima edizione del Salone di Ginevra.

Dopo i test effettuati in Puglia sul circuito di Nardò, la Zerouno esordisce nel Regno Unito dove parteciperà alla parata “Supercar Run Demonstration Runs”, con le credenziali da vera supercar dopo le performance mostrate nel circuito salentino, con lo 0-100 coperto in soli 3,2 secondi. Risultato ottenuto grazie alla potenza del propulsore V10 aspirato da 5,2 litri e 610 cavalli, ma anche dal peso contenuto garantito da un telaio modulare in fibra di carbonio e alluminio, ed una carrozzeria ultraleggera interamente in carbonio.

Il pubblico del Festival of Speed avrà la possibilità di osservare da vicino anche Pop.Up, il concept della mobilità del futuro sviluppato con Airbus, che trasforma una citycar in auto volante. Anch'esso presente al Salone di Ginevra, Pop.Up è formato da una capsula abitacolo a due posti in fibra di carbonio lunga 2,6 metri, alta 1,4 metri e larga 1,5 metri. Si trasforma in una citycar a trazione elettrica agganciandola al modulo terrestre, ma può essere integrata con altri mezzi di trasporto pubblico, ad esempio i tunnel ad alta velocità sulla falsa riga dell' Hyperloop. La capsula è accoppiabile anche al modulo aereo a decollo verticale, con un ingombro di 5 metri per 4,4 e dotato di 4 rotori controrotanti che lo fanno assomigliare ad un maxi drone.

Pop.Up è dotato di una piattaforma digitale basata su sistemi di Intelligenza Artificiale, che attingendo alle informazioni ed interpretando le preferenze dell’utente, gestisce la complessità del viaggio proponendo la via migliore, che sia in cielo o in terra...

  • shares
  • Mail