Porsche: obbiettivo raddoppio vendite entro il 2012

Dopo aver conquistato lo scettro di maggiore costruttore di auto a livello mondiale, Toyota dovrà presto guardarsi le spalle da Porsche e dalla sua voglia di stupire.Ovviamente è un incipit ironico, ma la continua ascesa del brand tedesco pare non conoscere ostacoli. Realmente. Al momento, grazie soprattutto a Cayenne e a Cayman, due modelli che

Dopo aver conquistato lo scettro di maggiore costruttore di auto a livello mondiale, Toyota dovrà presto guardarsi le spalle da Porsche e dalla sua voglia di stupire.

Ovviamente è un incipit ironico, ma la continua ascesa del brand tedesco pare non conoscere ostacoli. Realmente.
Al momento, grazie soprattutto a Cayenne e a Cayman, due modelli che hanno sensibilmente abbassato la soglia economica minima per entrare in possesso di un gioiello di Zuffenhausen, le vendite annue si attestano sulle 100.000 unità: un’enormità, soprattutto considerando che il numero è raddoppiato in poco più di sei anni.
Una previsione della banca d’affari Morgan Stanley ha inoltre previsto che entro il 2012 si potrebbero addirittura raggiungere le 200.000 annue. Oppure, a volere essere pessimistici, ci si potrebbe fermare a sole 150.000.

Ma la campagna trionfalistica nono finisce qui.

Il professor Ferdinand Dudenhoeffer, responsabile di un altro organismo finanziario, B&D, sostiene che, sfruttando la capacità produttiva di Vw (ricordiamo che il 31% delle sue azioni sono nelle mani del gruppo sportivo tedesco), Porsche potrebbe addirittura sfondare il muro delle 500.000 vetture prodotte in 12 mesi.
Ma quali sarebbero questi fantomatici modelli che riusciranno a conquistare in maniera così univoca il cuore degli acquirenti?
Innanzitutto la Panamera (debutto nel 2009), poi il mini SUV (2010) e, dulcis in fundo, la nuova coupè a motore anteriore.
Abbiamo proprio l’impressione che fra qualche anno le nostre teste non si volteranno più di scatto per ammirare una Porsche. Peccato.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →