Guida autonoma: Audi prima ad ottenere la licenza a New York

Audi sarà la prima azienda ad effettuare test sulla guida autonoma nello stato di New York su strade pubbliche.

audi-guida-autonoma.jpg

Dalle parole ai fatti: dopo la recente apertura delle strade di New York alla guida autonoma, direttamente annunciata dal Governatore Andrew Cuomo, Audi non ha perso tempo ed ha ottenuto la licenza per testare veicoli autonomi nelle strade pubbliche nello Stato della Grande Mela.

La legge di bilancio di New York per il 2018 consente infatti di testare veicoli autonomi su strade pubbliche, attraverso un programma pilota della durata di un anno, accessibile attraverso severe regole di ammissione. Il percorso dei test è stato infatti pre-approvato dalla Polizia di Stato di New York e dal Dipartimento dei veicoli a motore locale. La Polizia di Stato esaminerà dunque il percorso da intraprendere ed è tenuta a controllare che tutto fili liscio. Audi a metà giugno sarà la prima azienda a testare veicoli con automazione di livello 3 sulle strade pubbliche nei pressi di Albany, capitale dello Stato di New York.

Il Livello 3, secondo gli standard fissati dal SAE che ne prevedono 6, è il primo livello di vera e propria automazione: l'auto è in grado di guidare da sola gestendo accelerazione, frenate e direzione mentre il pilota interviene in situazioni problematiche (in genere maltempo) o laddove la guida autonoma sia troppo pericolosa. Ad Albany, due ingegneri Audi saranno a bordo per controllare il sistema e garantire la sicurezza, uno sul sedile anteriore e uno sul retro. Il veicolo dimostrativo di Audi ha già registrato migliaia di miglia nelle strade a traffico limitato sparse negli Stati Uniti.

I primi veicoli autonomi sulle strade pubbliche dello Stato di New York saranno dunque Audi, per la soddisfazione del Presidente di Audi America Scott Keogh:"Abbiamo sviluppato tecnologia per la guida autonoma per più di un decennio e la sperimentazione in ambienti reali è un passo fondamentale nel perseguimento di strade più sicure. Ci appelliamo al governatore Cuomo e siamo pronti a contribuire per raggiungere questo obiettivo ora e negli anni a venire." 

Parole, quelle sulla sicurezza, che hanno fatto breccia nel Governatore che ha dichiarato:"Lo Stato di New York è un leader a livello nazionale nei programmi innovativi di sicurezza stradale ed il potenziale che i veicoli autonomi hanno di salvare vite sulle nostre strade è incommensurabile."

  • shares
  • Mail