Auto elettriche: presto più convenienti di quelle tradizionali

Il calo dei prezzi delle batterie favorirà la diffusione delle auto elettriche.

electric-car.jpg

I fattori che ad oggi stanno ostacolando una rapida diffusione delle auto elettriche in molti paesi del mondo sono principalmente due: il prezzo di acquisto sensibilmente più elevato rispetto ad un'auto tradizionale, oltre alla minore autonomia, che spesso rende complicati gli spostamenti più lunghi.

Fattori destinati a scomparire rapidamente, come afferma una ricerca condotta da Bloomberg,  che prevede come, nel 2025, i costi per le batterie dei veicoli elettrici saranno molto più vantaggiosi sia negli Stati Uniti che in Europa. Attualmente le batterie rappresentano circa la metà del costo dei veicoli elettrici, ma secondo la ricerca il loro prezzo calerà del 77 % tra il 2016 e il 2030.

Renault, produttore della vettura elettrica Zoe, prevede di ottenere il pareggio dei costi di produzione tra veicoli elettrici e termici dai primi del 2020, dovuto da una parte alla riduzione dei costi della tecnologia EV, che sarà sempre più diffusa e quindi con una concorrenza sempre maggiore, mentre dall'altro, l'inasprimento delle normative antinquinamento renderà sempre più costosa la produzione dei veicoli a propulsione termica.

  • shares
  • Mail