Tablet senza connessione: stop alle multe digitali a Napoli

Importanti disagi per i vigili della città partenopea: i tablet a loro forniti sono senza connessione da tre giorni

multe, annullamento, vizi di forma

Ormai internet è parte integrante della nostra vita e restare senza connessione è un piccolo dramma personale, tanto che la ricerca di una rete wi-fi libera è spesso una delle prime azioni fatte, soprattutto se ci troviamo all’estero. Ma non avere la rete può essere un vero e proprio problema, come sta accadendo da ormai tre giorni a Napoli e riportato dal quotidiano locale Il Mattino.

A restare senza internet, sono i tablet forniti alla polizia locale. I vigili non hanno potuto così emettere i verbali digitali in tutta la città, essendo costretti a tornare ai vecchi taccuini per le contravvenzioni, con enormi disagi e rallentando il numero di multe. I nuovi dispositivi hanno portato anche altri problemi, non solo legati alla mancanza di connessione.

I lettori ottici per fotografare i bollettini di pagamento non funzionano né di notte e nemmeno nei giorni con sole cocente, così la percentuale di contravvenzioni è scesa del 30% in due mesi. Un danno per le casse del comune partenopeo ed il sindacato è sul piede di guerra: “Si torni al verbale cartaceo oppure si utilizzino sistemi meno ingombranti e più efficaci, come le app per cellulari”.

  • shares
  • Mail