BMW Z4 2018: foto spia degli interni

La nuova Bmw Z4 nuovamente immortalata nelle nostre foto spia durante un test. Uscirà nel 2018.

Relegata alla storia dopo 8 anni di produzione e 115.000 esemplari venduti, la nuova BMW Z4 è stata nuovamente immortalata nelle nostre foto spia, ritrovando nuova vita dopo che i vertici BMW hanno deciso di utilizzare la stessa sigla anche per il modello in uscita nel 2018.

Basata sulla nuova piattaforma, condivisa anche dalla Toyota Supra, la roadster tedesca potrà in questo modo "ospitare" sia il powertrain ibrido sia la trazione integrale, con un discreto vantaggio in termini di peso rispetto alla vecchia Z4. Il muletto in prova, come è possibile vedere dalla nota presente sul cruscotto, è spinto dal motore 4 cilindri sovralimentato da 2 litri e 198 Cv di potenza, abbinato al cambio manuale a 6 marce. Come vi avevamo già anticipato, la nuova Z4 abbandonerà il tetto rigido in favore della capote in tela, introducendo un design fortemente rivisitato rispetto all'attuale BMW Z4.

Anche l'anteriore cambierà radicalmente introducendo un nuovo design per il doppio rene ed integrando i radar dei sistemi di sicurezza. Non mancheranno le ormai classiche prese d'aria sui passaruota anteriori, diventate la firma BMW dei modelli più esclusivi.

  • shares
  • Mail