Nissan Micra: ora disponibile il 1.0 a benzina da 71 CV

La gamma d'esordio della nuova Nissan Micra si completa con l'arrivo del motore 1.0 benzina da 71 CV.

nissan-micra-2017.jpg

Dopo la rivoluzione invernale che ha portato alla luce la quinta generazione della Micra, presentata lo scorso gennaio, Nissan completa la gamma d'esordio dell'ultimo modello grazie all’arrivo nelle concessionarie del motore benzina da 1 litro e 71 CV di potenza.

Secondo le stime della casa, quest'ultima motorizzazione rappresenterà il 20% del volume complessivo della nuova Micra, assumendo quindi un ruolo strategico di rilievo Nissan. Il motore benzina aspirato a tre cilindri, abbinato al cambio manuale a cinque rapporti, offre un piacevole equilibrio per coloro che guidano stando attenti ai consumi senza rinunciare ad un po' di sprint; nel ciclo combinato il consumo dichiarato è infatti pari a 4,6 litri/100 km ed emissioni di CO2 pari a 103 g/km (con cerchi in lega da 15” o 16”). Inoltre, la vettura ha un rapporto peso/potenza tale da poter essere guidata dai neopatentati.

La nuova unità va ad aggiungersi al turbo benzina tre cilindri da 0,9 litri e 90 CV, e al diesel quattro cilindri da 1,5 litri e 90 CV, in concessionaria da marzo; sarà disponibile sulle versioni Visia, Visia+ e Acenta.

  • shares
  • Mail