F1: Marchionne “Ora la Mercedes ci teme”

Il presidente e amministratore delegato del Cavallino è intervenuto durante un’assemblea dei soci

Formula 1 – Ad inizio anno si era scelto la via del silenzio. Testa bassa e pedalare era il motivo impresso su tutti gli uomini di casa Ferrari per volere di Sergio Marchionne. Bocche più che cucite che davano adito addirittura anche a delle indiscrezioni su problemi e ritardi della vettura 2017. Ed invece, dopo i roboanti proclami del 2016, vanamente disillusi, stavolta la via di Marchionne sta dando i suoi frutti. La Ferrari con Sebastian Vettel è in cima alla classifica piloti e lotta per il titolo costruttori.

Una situazione che nessuno, nemmeno il più ottimista, avrebbe potuto auspicare per questa stagione. Il dominio delle frecce d’Argento è infatti oramai consolidato dal 2014, ed invece, quest’anno il Cavallino ha deciso di rompere le uova nel paniere. Non si tratta di vittorie “da contentino” che strappano sorrisi di autorevolezza da parte degli uomini di casa Mercedes, ma tutt’altro “Siamo soddisfatti” ha riferito Sergio Marchionne durante la conference call con gli analisti sul primo trimestre di casa Ferrari.

“E’ stato un recupero miracoloso dalla stagione 2016, siamo nuovamente competitivi ed i nostri avversari tedeschi di Stoccarda ci temono. Le vittorie hanno un impatto enorme sui risultati di vendita del Cavallino” ha sottolineato il presidente e amministratore delegato di Maranello.

Insomma, dopo il grande freddo e le voci incontrollate addirittura di un allontanamento di Maurizio Arrivabene sul finire del 2016, ora sembra tutto rose e fiori. La Ferrari in Formula 1 vola, Vettel è felice a dispetto di quanti parlavano di un tedesco che nell’inverno lo descrivevano come rattristato e con gli occhi verso la vettura di Stoccarda.

La speranza è che da Maranello si continui su questa strada. La lezione del 2016 sembra esser servita e la Ferrari tutta italiana, dopo aver cacciato quel lato “anglosassone” che piano piano era entrato in terra italiana con l’approdo di Alonso, è tornata a volare.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Motorsport

Tutto su Motorsport →