Seat Leon: 800 milioni di Euro per gli impianti di Martorell

nuova seat leon

La Seat ha annunciato investimenti per 800 milioni di Euro nella nuova Seat Leon, presentata il mese scorso al Salone di Parigi 2012. I fondi saranno destinati sia allo sviluppo della vettura, che all’adeguamento degli impianti produttivi di Martorell. Nella stessa fabbrica vengono prodotte anche auto come Seat Exeo, Seat Ibiza, Seat Altea ed Audi Q3. La Leon è un modello strategico per la casa costruttrice spagnola all’interno del competitivo segmento C europeo.

Secondo la casa costruttrice questa politica genererà 1.600 posti di lavoro nella linea d’assemblaggio ed oltre 6.000 considerando tutto l’indotto. A fine novembre la Seat Leon a cinque porte arriverà in Germania, Austria e Svizzera, mentre in Spagna sarà venduta a partire dai primi del 2013. Successivamente saranno lanciati i modelli a tre porte e station wagon, tutte prodotte a Martorell.

La Seat Leon è basata sulla piattaforma modulare trasversale MQB del gruppo Volkswagen e mostra il nuovo linguaggio stilistico del marchio, a partire dal logo rinnovato e dai gruppi ottici con LED. Le motorizzazioni offerte sono sei a benzina e quattro diesel. In particolare i modelli dotati di Start&Stop permettono di ridurre consumi ed emissioni di CO2.

Nuova Seat Leon 2013
Nuova Seat Leon 2013
Nuova Seat Leon 2013

  • shares
  • Mail
21 commenti Aggiorna
Ordina: