Skoda Vision E: la concept elettrica al Salone di Shanghai 2017

La Skoda Vision E concept è il primo prototipo elettrico del marchio ceco, raggiunge anche il Livello 3 della guida autonoma

Come l’intero gruppo Volkswagen, anche Skoda punta sul futuro elettrico: il prossimo Salone di Shanghai (19-28 aprile) sarà il teatro della presentazione della concept Vision E. Si tratta del primo prototipo ad emissioni zero del marchio ceco, precisamente di un SUV coupé a 5 porte, per anticipare l’offensiva del marchio in questo campo, con cinque modelli elettrici previsti entro il 2025.

Questo modello sarà lungo 4.645 mm, largo 1.917 mm e alto 1.550 mm e proporrà un abitacolo spazioso (passo 2.850 mm), con una posizione di guida rialzata, abbinando l’abitabilità di un SUV con le linee affusolate e dinamiche di una coupé. La Skoda Vision E concept sarà spinta dai motori elettrici con 225 kW di potenza complessiva e, grazie alle batterie agli ioni di litio, viene annunciata un’autonomia fino a 500 chilometri.

Ma non solo mobilità elettrica, nella Skoda Vision E concept, visto che si parlerà anche di guida autonoma. Questo prototipo raggiunge il livello 3 del settore e potrà muoversi autonomamente in caso di colonna, percorrere le autostrade mantenendo la carreggiata ed effettuando manovre di sorpasso, cercare autonomamente spazi liberi per il parcheggio, parcheggiando poi in modo autonomo.

  • shares
  • Mail