Kia Stinger: test invernali prima del debutto

Il debutto della Kia Stinger è atteso sui mercati internazionali per la seconda metà del 2017: le foto dei test invernali al Circolo Polare Artico

Dopo la presentazione ufficiale all’ultimo Salone di Detroit, la Kia Stinger si avvicina al debutto sui mercati mondiali, Europa compresa. Prima di arrivare in concessionaria, però, la nuova vettura del marchio coreano sta sostenendo gli ultimi test, al freddo e sul ghiaccio del Circolo Polare Artico, per la messa a punto finale di questo modello, dopo aver effettuato quelli al Nurburgring.

La sede di queste prove polari è stato centro tecnico Kia di Arjeplog nella Lapponia svedese, dove sui percorsi ricavati sul lago ghiacciato di Uddijaure, vengono effettuati tutti i test tipici delle condizioni artiche. L’obiettivo era quello di ottimizzare il lavoro delle sospensioni e dei sistemi di controllo delle versioni sia a due sia a quattro ruote motrici.

La Kia Stinger proporrà al vertice di gamma il motore 3.3 litri V6 biturbo da 370 cavalli e 510 Nm di coppia massima, per un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 5,1 secondi. La motorizzazione diesel, invece, consiste in un quattro cilindri 2.2 litri da 200 CV con coppia massima di 440 Nm. Tutti questi propulsori sono accoppiati con una trasmissione automatica ad 8 rapporti.

  • shares
  • Mail