9ff mette le mani sulla 911 cabrio

Nonostante il basso profilo, è molto probabile che i ragazzi della 9ff abbiano il (malcelato) obbiettivo di diventare il costruttore più veloce del mondo: d’altronde, se il listino è composto dalla Convertibile (380 kmh) e dalla GT9 (oltre 409 km/h), l’impresa non è poi così ardua. Per rafforzare ulteriormente questa tesi, ecco che fa la


Nonostante il basso profilo, è molto probabile che i ragazzi della 9ff abbiano il (malcelato) obbiettivo di diventare il costruttore più veloce del mondo: d’altronde, se il listino è composto dalla Convertibile (380 kmh) e dalla GT9 (oltre 409 km/h), l’impresa non è poi così ardua.
Per rafforzare ulteriormente questa tesi, ecco che fa la propria comparsa la versione “veloce” della 911 Turbo Cabriolet: l’estetica non viene stravolta, ma spuntano come funghi i vari orpelli che le impediscono di spiccare il volo.
Il motore beneficia di tutte le soluzioni tecnologiche introdotte sulla GT9, tanto da far schizzare la potenza fino a 650 cavalli. Il risultato finale è abbastanza eloquente: oltre 350 km/h di massima, ma qualcuno sussurra che potrebbe spaventosamente avvicinarsi ai 400.

Nonostante i suoi sforzi siano confluiti principalmente nello sviluppo di questo modello, 9ff non dimentica di aver raccolto il guanto di sfida con la Veyron: entro la fine dell’anno, a Nardò, la già citata GT9 tenterà di battere il record di velocità attualmente detenuto proprio dal “panzer” franco-tedesco.
Fa sorridere il fatto che, nonostante si sia nell’ordine di grandezza dei 400 km/h, il bolide su base Porsche avrebbe la meglio per soli 2 miseri km/h.
Via | Leblogauto

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →