London Taxi Company: foto spia del nuovo modello

Gli iconici taxi di Londra, a propulsione ibrida, sono pronti a sbarcare in Europa nel 2018.

La London Taxi Company sta lavorando al nuovo modello del famoso quanto tradizionale Taxi londinese, come mostrano le nostre foto spia, che dovrebbe sostituire l’attuale TX4 nel 2018 approdando anche in Europa.

Entrata nel 2012 a far parte del Gruppo cinese Geely, La London Taxi Company, con sede a Coventry , prevede quindi di portare il nuovo modello, TX5, frutto di un progetto tutto nuovo, dalla piattaforma alla propulsione ibrida, anche nel vecchio continente. Il motore è infatti un tre cilindri a benzina, che svolge un compito di generatore di energia a un modulo elettrico che permetterà un’autonomia in ambito urbano superiore ai 160 km. Il TX5 è stato creato appositamente per rientrare nelle nuove restrizioni londinesi sulle emissioni, in vigore dal 1° gennaio 2018. Dal punto di vista del design, il nuovo TX5 Ibrido Extended Range richiama il tradizionale design del corpo vettura, funzionale al trasporto di sei passeggeri, con la novità dello spazio da destinare eventualmente ad una sedia a rotelle.

I taxi per il resto dell’Europa non saranno di colore nero come i “black cab” della City, ma le caratteristiche dovrebbero essere simili: la classica calandra a cornice cromata, i gruppi ottici esattamente sugli angolari dei parafanghi, saranno gli elementi caratterizzanti del design anche nel TX5.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →