Mercedes SL restyling: Gran Premio rendering

Personalmente penso che dopo anni di Mercedes SL e tonnellate di esemplari colore Argento (passi che si chiamino frecce d’Argento, passi che la 300 SLR di Moss alla Mille Miglia del ’55 era stupenda in quel colore Argento con il numero 722, passi che la nuova SLR-McLaren è affascinante soprattutto in colore Argento, est modus

di Ruggeri


Personalmente penso che dopo anni di Mercedes SL e tonnellate di esemplari colore Argento (passi che si chiamino frecce d’Argento, passi che la 300 SLR di Moss alla Mille Miglia del ’55 era stupenda in quel colore Argento con il numero 722, passi che la nuova SLR-McLaren è affascinante soprattutto in colore Argento, est modus in rebus!), sia il caso di ricevere adeguata cura disintossicante!

A desiderare fortemente di respirare aria nuova devono pensarlo anche i migliori photoshoppers del pianeta, scatenati sul design della nuova coupé-cabrio Mercedes, che dovrà essere obbligatoriamente un modello straordinario per estetica considerato il successo di vendita che dovrà continuare a conseguire.
Tra l’altro, personalmente non vedrei male il tentativo (arduo, per carità) di riproporre uno studio, debitamente ammodernato, sulla magnifica 300 SL Gullwing (sarebbe già pronta, senza troppa fatica, la corrispondente versione AMG: l’edizione moderna della 300 SLR Gullwing, conosciuta anche come Uhlenhaut Coupé; un missile con le ruote che nel lontano ’55 decollava da 0 a 200 in 21″ e che solo la tragedia di Le Mans costrinse a un impietoso ma doveroso “stop”).
Fino a quel momento, consoliamoci con l’ennesimo studio di fattibilità, testè emerso dai profondi meandri della Rete.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →