In lista d’attesa per la Roewe 750e…

Pare che la Roewe 750e, versione derivata dalla Rover 75 e realizzata dalla cinese SAIC, stia ottenendo un certo successo nel mercato locale: da gennaio ad aprile ne sarebbero state prodotte 4.483, mentre gli ordini ad oggi potrebbero attestarsi su valori ancora più alti (si dice circa 8.000, ma forse sono stime un poco in

di Ruggeri


Pare che la Roewe 750e, versione derivata dalla Rover 75 e realizzata dalla cinese SAIC, stia ottenendo un certo successo nel mercato locale: da gennaio ad aprile ne sarebbero state prodotte 4.483, mentre gli ordini ad oggi potrebbero attestarsi su valori ancora più alti (si dice circa 8.000, ma forse sono stime un poco in eccesso).

In effetti, pare che per acquistare una 750e in questo momento in Cina ci sia una lista d’attesa da un mese (per le tinte argento, nero e blu) a tre mesi, e che diversi acquirenti abbiano già lasciato un acconto di prenotazione. L’interpretazione di questo fatto ha fatto produrre, anche nel web, opinioni un poco discordanti sul successo della vettura.

C’è infatti chi ritiene che la 750e, lanciata con una campagna pubblicitaria forte che punta molto sul carattere “inglese” dell’auto, non siano particolarmente importanti, con una stima di produzione per il 2007 di circa 30.000 unità, se si proseguirà con i ritmi attuali di vendita. Altri, invece, sostengono che il successo sia evidente, considerando che il marchio è nato nel novembre scorso, che l’auto non è di nuova progettazione e che MG-Rover, nel 2004, ha venduto con tutti i suoi modelli meno di 45.000 vetture.

C’è poi il previsto ingresso della 750e in altri mercati – ad esempio quello brasiliano – e soprattutto l’arrivo di modelli di nuova generazione, come ad esempio la promettente W2, e l’ingresso in Europa, forse anticipato al 2008…

Ultime notizie su Annunci

Annunci, presentazione di nuovi modelli.

Tutto su Annunci →