BMW e McLaren si alleano per creare nuovi motori

McLaren e BMW tornano a collaborare per sviluppare insieme nuovi motori high performance.

McLaren ha appena annunciato una partnership strategica con diversi brand, tra i quali spicca il Gruppo BMW. L’obiettivo di questa nuova alleanza è lo sviluppo di nuove tecnologie per la combustione che permetteranno di raggiungere nuovi livelli di potenza specifica. Ciò significa che BMW e McLaren hanno intenzione di creare motori dalla cubatura contenuta ma con potenze elevatissime. Parallelamente si studieranno nuovi sistemi per ridurre le emissioni di Anidride Carbonica.

Il progetto è sostenuto anche dal Governo del Regno Unito che parteciperà tramite l’Advanced Propulsion Centre così da migliorare tecnologicamente i motori attualmente prodotti in Inghilterra. Tra gli altri partner che già collaborano con McLaren vi saranno anche Ricardo, Lentus Composites e Grainger and Worrall, senza dimenticare l’Università di Bath.

BMW torna così a collaborare con McLaren dopo essere stata legata fino alla fine degli anni novanta con il marchio di Woking. Proprio BMW forniva il powertrain alla McLaren F1 da competizione e alla sua variante stradale.

Ultime notizie su BMW

BMW viene fondata nel 1913 e si dedicò inizialmente alla produzione di aerei. Il suo acronimo rappresenta la traduzione di Fabbrica di Motori Bavarese e ne descrive la missi [...]

Tutto su BMW →