La BMW i3 arriva a Milano con DriveNow [Video]

A Milano arrivano 20 BMW i3 per il car sharing DriveNow, ecco tutti i dettagli.

DriveNow aggiunge alla propria flotta milanese 20 BMW i3, portando così a 500 le vetture disponibili per il car sharing. Dopo le 480 BMW e Mini già presenti sulle strade del capoluogo lombardo, DriveNow mette a disposizione dei propri clienti 20 auto elettriche che saranno noleggiabili proprio come tutte le altre vetture. Per poter utilizzare una delle BMW i3 presenti a Milano basterà infatti seguire gli stessi semplici passaggi che servono per noleggiare una delle altre vetture DriveNow.

Dopo aver aperto l’applicazione basterà selezionare l’auto più vicina, aprirla con la propria tessera e iniziare a guidare. Il costo, come per le BMW Serie 2 Cabrio, sarà di 34 centesimi di euro al minuto, contro i 31 centesimi al minuto delle altre vetture della gamma DriveNow che, ad oggi, comprende anche le BMW Serie 2 Active Tourer, Mini 5 porte, Mini Cabrio, Mini Clubman e BMW Serie 1.

Per quanto riguarda l’elettrica lo staff di DriveNow si occuperà delle ricariche ma, nel caso i clienti si trovassero alla guida di un’auto con un’autonomia inferiore al 25%, potranno andare a metterla in carica in una delle colonnine segnalate dal navigatore ricevendo un bonus di 20 minuti di guida gratuiti. Le BMW i3 94 Ah di Drive Now montano anche un Range Extender a benzina da 650 cc che permette di aumentare l’autonomia dell’auto.

Ultime notizie su BMW

BMW viene fondata nel 1913 e si dedicò inizialmente alla produzione di aerei. Il suo acronimo rappresenta la traduzione di Fabbrica di Motori Bavarese e ne descrive la missi [...]

Tutto su BMW →