BMW Z5: foto spia sulla neve

Prove invernali per la BMW Z5, nelle nuove foto spia sulla neve: l’erede della Z4 è attesa sul mercato tra circa un anno

Proseguono i test per la BMW Z5. Dopo le prove effettuate la scorsa estate, la roadster dell’elica è stata nuovamente pizzicata dal nostro fotografo, questa volta impegnata su strade innevate, per i consueti test invernali. L’erede della BMW Z4 è stata sviluppata dalla casa tedesca, in collaborazione con Toyota, nell’alleanza per creare una nuova sportiva a trazione posteriore.

Rispetto alle precedenti immagini, ora la BMW Z5 ha perso un po’ di camuffatura, soprattutto per quanto riguarda il posteriore. In queste foto spia, infatti, possiamo vedere i gruppi ottici posteriori di produzione, o almeno una parte di essi, per la prima volta, così come appare pronto il paraurti, con il doppio terminale di scarico.

Come sulla gamma attuale, dovrebbero esserci motorizzazioni a quattro o sei cilindri benzina, anche se non è da escludere possa arrivare anche un propulsore diesel. La BMW Z5 è attesa al debutto sui mercati internazionali tra circa un anno: alla fine del 2017 o, al più tardi, nei primi mesi del 2018.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →