Ladro d’auto “fregato” dal passaggio a livello: scivola sulle neve e finisce in ospedale

Ha del rocambolesco quanto accaduto a Bosconero (Torino) dove un ladro ultrasessantenne è stato arrestato dai carabinieri.

di re.mar.

Ruba un’auto ma viene scoperto, quindi tenta la fuga ma rimane bloccato al passaggio a livello. Ha del rocambolesco quanto accaduto ieri mattina a Bosconero (Torino) dove un ladro ultrasessantenne è stato arrestato dai carabinieri. Magari l’uomo avrà pure una certa esperienza nel furto di autovetture, anche se in questo caso non l’ha dimostrata, però di fortuna ne ha avuta sicuramente poca. Per prima cosa l’auto rubata era di un agente della polizia penitenziaria che accortosi subito del furto ha inseguito il ladro.

Anche la via scelta per la fuga non è stata una genialata per chi è della zona e conosce i problemi viari di Bosconero. L’uomo ha tentato di far perdere le sue tracce pigiando sull’acceleratore ma passando per il centro cittadino. Così, arrivato nelle vicinanze della stazione, è rimasto bloccato al passaggio a livello, chiuso in attesa dell’arrivo del treno della ferrovia Canavesana.

Davanti alle sbarre abbassate il ladro ha dovuto interrompere la fuga ed è stato così raggiunto dal proprietario dell’auto rubata. Secondo quanto riferisce La Stampa dopo una breve colluttazione il malvivente ha tentato la fuga, questa volta a piedi, ma l’asfalto reso viscido dalla neve lo ha tradito: l’uomo è scivolato sbattendo con violenza la testa sull’asfalto. Soccorso è stato portato all’ospedale di Ivrea dove dopo la medicazione è stato preso in consegna dai carabinieri.

Ultime notizie su General

General

Tutto su General →