Romeo Ferraris: il Cinquone Stradale Tributo USA debutta al SEMA

romeo_ferraris_cinquone_tributo_usa

Romeo Ferraris parteciperà al SEMA di Las Vegas (30 ottobre – 2 novembre) con una variante del Cinquone, denominato Cinquone Stradale Tributo USA e riconoscibile per la verniciatura che riprende i colori della bandiera americana. Questa elaborazione trae origine dal Cinquone Stradale ed utilizza pertanto il 1.4 T-Jet, nell’inedita variante da 235 CV: il quattro cilindri sviluppa 65 CV meno dell’unità presente sulla versione europea ed eroga curiosamente lo stesso numero di cavalli forniti dal 1.8 TBi, nonché 100 CV esatti più di quanti ne garantisca l'Abarth 500 (da cui l'elaborazione ha origine). Il rapporto peso/potenza resta comunque favorevolissimo, in relazione alla massa poco superiore la tonnellata.

Il 1.4 T-Jet viene modificato nella testata e nelle sue guarnizioni, nei pistoni, nell’intercooler, negli alberi a camme e nel sistema di sovralimentazione. A queste modifiche corrisponde un adeguamento dei freni e di assetto, molle ed ammortizzatori, mentre i cerchi in lega specifici vestono gomme 215/35. Nell’abitacolo spiccano in sedili Recaro ed il cruscotto rivestito in alcantara e fibra di carbonio.

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: