Kia Stinger live al Salone di Detroit [VIDEO]

La nuova berlina sportiva destinata al mercato nordamericano

Kia Stinger è la vettura presentata al Salone di Detroit con la quale la casa automobilistica sudcoreana punta ad aprire un nuovo capitolo nel settore “gran turismo”. Il nuovo modello sviluppa sostanzialmente il concetto già mostrato con il prototipo GT. È stata concepita presso il Centro Stile di Francoforte ed è stata sviluppata poi sul circuito del Nürburgring. Nei prossimi mesi la vettura sarà disponibile per il mercato americano, ma la stessa Kia annuncia importanti novità per l’Europa già nei prossimi giorni.

Kia Stinger: le foto live dal Salone di Detroit

Kia Stinger presentata al Salone di Detroit: la casa coreana ha mostrato la nuova berlina che è ispirata sostanzialmente alla GT4 Stinger del 2014 e destinata, almeno per il momento, solo al mercato Nordamericano. Le vendite partiranno entro la fine del 2017 con i prezzi che saranno comunicati proprio a ridosso del via alle prenotazioni. La vettura sarà disponibile con molteplici configurazioni e motori e nella sua versione maggiormente performante potrà contare su un propulsore V6 turbo da 3,3 litri, 365 CV e 510 Nm di coppia.

Il debutto della Kia Stinger dovrebbe avvenire con una trasmissione automatica ad otto rapporti, senza possibilità di scelta. Gli amanti del manuale, dunque, se ne facciano subito una ragione, la scelta è dettata chiaramente dal mercato di riferimento scelto, quello Nordamericano, appunto. La nuova vettura coreana, in ogni caso, si andrà ad inserire in una fetta di mercato nella quale fin qui hanno dominato le case automobilistiche europee.

Dal punto di vista del design, ricorda molto la GT4 Stinger del 2014, della quale però ne accentua sostanzialmente l’aspetto sportivo sotto la supervisione di Peter Schreyer. Lunga 4,82 metri, la vettura si presenta bassa e con alcuni dettagli interessanti, come gli sfoghi d’aria su cofano e brancardi. Anche gli interni hanno una connotazione sportiva, con la tappezzeria per la maggior parte in pelle, a coniugarsi con la console centrale nera e gli inserti in alluminio. Lo schermo touch per l’accesso alle funzioni di infotainment si trovano nella parte superiore della plancia.

Secondo quanto promette la stessa Kia, la nuova Stinger 2018 mira a concorrere direttamente con Audi A4, Infiniti Q50, Lexus IS e BMW 4 Gran Coupé.

  • shares
  • Mail