Google: le prime Chrysler Pacifica autonome su strada a fine gennaio

Il CEO di Waymo ha annunciato l’arrivo sulle strade a fine gennaio 2017 dei minivan Chrsyler Pacifica a guida autonoma

I primi minivan a guida autonoma, frutto dell’alleanza tra Google e FCA, arriveranno sulle strade alla fine di questo mese di gennaio. Questo è stato l’annuncio dato da Waymo, la startup nata da uno spin-off di Google alla fine del 2016 per le self-driving car, nell’anteprima del Salone di Detroit, dove il marchio mostra appunto la Chrysler Pacifica equipaggiata per la guida senza conducente.

Come riportato da The Verge, i minivan saranno operativi sulle strade di Mountain View (California) e di Phoenix (Arizona), dove i SUV Lexus a guida autonoma della società hanno già percorso migliaia di chilometri di test nel corso degli ultimi anni. Per la prima volta tutta la tecnologia abilitante la guida autonoma sarà interamente prodotta all’interno. Diversamente da quanto fatto in passato, infatti, Google svilupperà direttamente videocamere, sensori e mappe.

Tutto questo con l’obiettivo di mantenere un controllo più diretto sia sul sistema che sui costi. Infatti, Jeff Krafcik, CEO di Waymo, ha spiegato che lo sviluppo interno dei sensori Lidar, ha portato ad un risparmio del 90%. Per quanto riguarda l’ipotesi, fatta nelle scorse settimane, del lancio di un servizio concorrenziale ad Uber, non ci sono state conferme, anche se il dirigente ha spiegato che sono allo studio diversi possibili servizi.

Ultime notizie su Google

Google è la principale società al mondo nel ramo dei servizi internet. Gli anglofoni direbbero che questo è il suo core business, ma di recente l’azienda ha diversificato le sue attività e da qualche tempo è diventata an [...]

Tutto su Google →