Ferrari F40: incidente a Natale

Il guidatore di una Ferrari F40 ha perso il controllo vicino a Brescia alla vigilia di Natale finendo in una scarpata.

Questo è stato un Natale decisamente amaro per un appassionato di auto bresciano. La sera della vigilia di Natale a Salò, in provincia di Brescia, un uomo si era messo alla guida della sua Ferrari F40. Verso le 19 però, sul rettilineo di Campoverde in direzione Cunettone, l'uomo ha perso il controllo della sportiva degli anni ottanta, finendo così fuori strada e ribaltandosi in una scarpata per una ventina di metri.

Fortunatamente per i passeggeri non vi sono state conseguenze fisiche come riporta il Giornale di Brescia ma, visto l'impatto, la Ferrari F40 sarà da sistemare a fondo, sia nella meccanica, sia nell'estetica. Per recuperare l'auto è dovuta intervenire un'autogru che, dopo ore di complessi tentativi di recupero, è riuscita a sollevare la sportiva di Maranello caricandola su un carro attrezzi.

Prodotta in 1.337 esemplari dal 1987 al 1992 la Ferrari F40 è la capostipite di una nuova generazione di hypercar. La F40 staccò nettamente con il passato introducendo un nuovo livello di tecnologie, sia meccaniche, sia dei materiali, a Maranello e aprendo una nuova era di supersportiva. Il suo V8 3.0 litri biturbo erogava 478 cavalli e permetteva alla Ferrari F40 di raggiungere una velocità massima superiore ai 320 chilometri all'ora.

  • shares
  • Mail