Elon Musk, dopo la critica su Twitter Tesla rimedia in tempo record

Elon Musk ha ricevuto una critica su Twitter: per risolvere il problema Tesla ha cambiato le regole dei Supercharger in poche ore.

Elon Musk è seguitissimo su Twitter: il CEO di Tesla vanta infatti quasi sei milioni e mezzo di follower. Nonostante questo però pare che prenda con estrema attenzione ogni richiesta dei propri clienti. Negli scorsi giorni un imprenditore, Loic Le Meur, si è lamentato su Twitter di come molti clienti portino le proprie Tesla a caricare ai Supercharger, lasciandole poi parcheggiate anche una volta finita la ricarica.

Musk ha risposto al Tweet dicendo che “avrebbe preso provvedimenti”. Dopo poche ore Tesla ha comunicato che a tutti i clienti che lasceranno parcheggiata la propria auto dopo aver terminato la ricarica verrà addebitato un costo di 40 centesimi di dollaro ogni minuto. Una scelta fatta proprio per evitare che i clienti lascino parcheggiate indebitamente le proprie auto una volta finito di fare “il pieno”.

Tesla è stata rapidissima a cogliere la segnalazione e a trasformarla in realtà oppure l’operazione era già nell’aria e si tratta solo di una coincidenza? Al momento non vi sono certezza ma vista la rapidità di adattamento di Tesla non c’è da stupirsi di niente.

Ultime notizie su Tesla

Tesla Motors è una casa automobilistica americana, con sede a Palo Alto in California, nata nel 2003, con l'obiettivo di costruire veicoli elettrici ad alte pr [...]

Tutto su Tesla →