Land Rover: in arrivo un modello ibrido

Abbiamo recentemente pronosticato (con largo anticipo), il prossimo ingresso sul mercato di una nuova Range Rover, nuova nel design e nella meccanica, nel 2012. Ma non è l’unica grande novità del marchio Land Rover. Si profila l’arrivo di una motorizzazione ibrida. A una unità motrice a benzina, si aggiungerà un motore elettrico, sistemato sull’asse posteriore.

di Ruggeri



Abbiamo recentemente pronosticato (con largo anticipo), il prossimo ingresso sul mercato di una nuova Range Rover, nuova nel design e nella meccanica, nel 2012.
Ma non è l’unica grande novità del marchio Land Rover. Si profila l’arrivo di una motorizzazione ibrida. A una unità motrice a benzina, si aggiungerà un motore elettrico, sistemato sull’asse posteriore. Il progetto, attualmente in fase di sviluppo molto avanzata, deve tenere conto che l’obbiettivo di riduzione delle emissioni di sostanze inquinanti non dovrà inficiare le caratteristiche dinamiche che tanto fanno apprezzare i modelli della gamma. La combinazione di motore elettrico, quindi, con la prevista introduzione della scocca in alluminio, dovrebbe garantire il raggiungimento del target di meno di 150 g/km senza che ne risentano prestazioni e dinamica di guida.

L’unica nota dolente riguarda il prezzo. Lo sviluppo di questa categoria di modelli comporta elevati costi di sviluppo, inevitabilmente riversati, poi, sul prezzo d’acquisto. Di conseguenza, è probabile che le versioni ibride dei modelli Land Rover saranno quelli al top della gamma.

Land Rover: in arrivo un modello ibrido

Via | Autocar UK

I Video di Autoblog