L'Audi Q7 camuffata da Lamborghini Urus

La Lamborghini Urus sarà il primo SUV del Toro e arriverà nel 2018

Audi Q7 Lamborghini Urus

Dopo avervi anticipato che l'immagine che vedete qui sotto non raffigura una Lamborghini Urus trattandosi di un'Audi Q7 camuffata, ci è arrivata un'immagine che conferma quanto detto. Lamborghini Norimberga ha infatti wrappato con pellicola di camuffatura un'Audi Q7 per pubblicizzare l'arrivo, nel 2018, della nuova Lamborghini Urus, il primo SUV della storia di Sant'Agata Bolognese. Come potete vedere da questa seconda foto anche il posteriore è stato camuffato per sembrare effettivamente un'auto del Toro, collegando i due fanali con una striscia rossa con il logo Lamborghini.

Prototipo Lamborghini Huracan Audi Q7
Scritto da Mirco Magni il 16/12/2016 alle 15:45

Nelle scorse ore a Monaco è stato avvistato un SUV camuffato che alcuni descrivono come uno dei prototipi della futura Lamborghini Urus. Osservando le immagini si può effettivamente notare che la vettura ha un adesivo Lamborghini ma si tratta, probabilmente, del nastro adesivo utilizzato per chiudere pacchi dalla casa di Sant'Agata Bolognese.

Il prototipo, camuffato appositamente per sembrare più sportivo di quanto effettivamente sia, mostra anche un "taglio" dei fanali particolare, aggressivo e affilato. Peccato che si tratti solo dell'apertura lasciata nella camuffatura per permettere ai fanali di illuminare la strada.

L'esemplare di base è stato scelto nero per poter camuffare maggiormente alcuni particolari. Il muso, ad esempio, ha il classico paraurti dell'Audi Q7, con la differenza che la calandra è stata scurita, creando un effetto diverso rispetto a quello a cui siamo abituati. Sul cofano sono poi presenti due false feritoie: si tratta quindi di una Lamborghini Urus? Probabilmente no, ma sotto alle vesti dell'Audi Q7 non è detto che non ci sia una meccanica di Sant'Agata Bolognese, chi può saperlo?


  • shares
  • Mail