Ferrari SP275 RW Competizione: ecco l'ultima one-off di Maranello

E' verniciata con una sportivissima tinta giallo triplo strato con componenti in fibra di carbonio blu.

Quella che vedete in foto è l’ultima one-off “made in Maranello”, la Ferrari SP275 RW Competizione: questo esemplare unico è stato costruito per un collezionista americano che l’ha mostrata in pubblico a Daytona Beach, in occasione delle Finali Mondiali. Le linee della vettura si ispirano alla mitica 275 GTB/C Speciale del 1964, di cui esistono solo 3 esemplari al mondo, di cui uno di proprietà del milionario Preston Henn: la sua ha partecipato a diverse competizioni, fra cui la Targa Florio e la 24 Ore di Le Mans del 1965; per questo è valutata fra i 75 ed i 100 milioni di dollari.

La Ferrari SP275 RW è basata sulla F12berlinetta ed equipaggiata con motore e cambio doppia frizione F1 DCT della sportivissima F12tdf. Sotto al cofano batte V12 di 6.3 litri in grado di sviluppare 780 cavalli di potenza massima a 8.500 giri al minuto e una coppia motrice di 705 Nm a 6.750 giri. La casa del Cavallino non ha diramato i dati relativi alle prestazioni dell’auto: tuttavia la SP275 RW dovrebbe essere in grado di bruciare lo zero-cento in 3 secondi e toccare una velocità di punta prossima ai 340 km/h.

  • shares
  • Mail