Ferrari F12 M, le prime foto dei test

Oltre 750 Cv di potenza e quattro ruote sterzanti: Maranello prepara l'erede della F12 Berlinetta per il prossimo Salone di Ginevra in marzo


Conto alla rovescia per la nuova Ferrari F12 M, sorpresa da Autoblog.it durante una sessione di test stradali sulla tangenziale di Milano, direzione autosole. Tempo di collaudi nel traffico dunque per l'erede della F12berlinetta, attesa al debutto in occasione del prossimo Salone di Ginevra il prossimo marzo.

Il Marchio di Maranello mantiene dunque fede alla sua strategia che prevede una novità di prodotto ogni anno. Dopo California T del 2014, 488 GTB nel 2015, e GTC4 Lusso nel 2016, i prossimi 12 mesi saranno all'insegna del rilancio della ammiraglia a 12 cilindri a motore anteriore. In ballo dunque l'auto simbolo della produzione del Cavallino, che vedremo in una versione “M” modificata e sostanzialmente potenziata rispetto ai 731 Cv che attualmente eroga il 6,3 litri della F12 Berlinetta. Ma in ogni caso con un livello inferiore ai 770 Cv della versione speciale F12 tdf.

Da quest'ultima la F12 M deriverà le modifiche al cambio sette marce, con una gestione più rapida del 30% , e addirittura del 4'% nelle scalate. Ancora un eredità, il sistema Virtual Short Wheelbase con la sterzata sulle quattro ruote.

  • shares
  • Mail