Infiniti Q60: la prima auto USA a Cuba in 58 anni [Video]

E' stata portata a L'Avana dal direttore design del marchio Alfonso Albaisa: il video dell'arrivo dell'Infiniti Q60 a Cuba

Infiniti Q60 – Tra gli Stati Uniti e Cuba è in atto l’embargo da oltre cinquant’anni, ma nell’ultimo periodo è iniziato un po’ di disgelo tra le parti, con la storica stretta di mano tra Obama e Raul Castro e la riapertura delle ambasciate nelle rispettive capitali. E la situazione ha un suo sviluppo anche nel settore automotive: è stata registrata la prima auto con specifiche americane a Cuba in 58 anni.

Si tratta di un’Infiniti Q60 ed è stata portata a l’Avana da Alfonso Albaisa, l’executive design director del marchio. E’ lui il protagonista del video, in cui racconta questo suo viaggio nella capitale cubana, visitando le opere di architettura moderna del suo prozio Max Borges-Recio, come il Tropicana ed il Club Nautico, alla guida della vettura.

La sportiva premium è stata da poco lanciata ed è spinta dal motore V6 più potente mai offerto da Infiniti, con una potenza di 405 cavalli e 475 Nm di coppia massima, con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 5 secondi ed una velocità massima di 250 km/h.

  • shares
  • Mail