Germania: autostrade a pagamento per gli stranieri dal 2017

Per andare in Autobahn servirà pagare dai 2.5 ai 40 euro.

autobahn autostrda tedesca

Dal prossimo anno in Germania le autostrade saranno a pagamento, anche per i tedeschi. L'Unione Europea ha appena trovato un accordo con il Governo tedesco secondo il quale per circolare sulle autostrade tedesche, le famose Autobahn, servirà una vignetta. A partire dal prossimo autunno servirà applicare su ogni veicolo una vignetta variabile a seconda di quanto inquina la propria auto. Per circolare 10 giorni in autostrada si spenderà così dai 2.5 ai 20 euro mentre per usufruire delle Autobahn per due mesi si dovrà spendere dai 7 ai 40 euro. Costi infinitesimali se rapportati a quelli delle autostrade italiane.

Alexander Dobrindt, ministro dei trasporti tedesco, ha ideato un escamotage per non far pagare di più gli automobilisti tedeschi. In pratica il costo della vignetta sarà detratto dalle tasse di possesso dell'auto e, più l'auto è ecologica, più detrazione verrà applicata. La manovra è stata quindi "mascherata" come un incentivo sull'ecologia, facendo così pagare effettivamente l'accesso alle autostrade tedesche solo agli stranieri che viaggiano in Germania.

Proprio per questo motivo tutti i paesi confinanti con la Germania hanno già dichiarato di avere intenzione di aprire un contenzioso con la Corte Europea di Giustizia. Questo potrebbe infatti influire negativamente sul pendolarismo di chi, pur essendo residente in Austria, nei Paesi Bassi o in Francia, va tutti i giorni in Germania per recarsi sul proprio posto di lavoro.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail