Audi Q5: presentazione a Ginevra 2008

Anche se non la possiamo ancora vedere, la Q5 è già pronta. La sorella minore della grande Q7 si appresta a entrare in una nuova nicchia del segmento, quello dei Suv compatti, presto occupato anche da Mercedes con la MLK. Il suo design sarà una commistione di motivi stilistici tra la Q7 e la Cross

di Ruggeri


Anche se non la possiamo ancora vedere, la Q5 è già pronta. La sorella minore della grande Q7 si appresta a entrare in una nuova nicchia del segmento, quello dei Suv compatti, presto occupato anche da Mercedes con la MLK. Il suo design sarà una commistione di motivi stilistici tra la Q7 e la Cross quattro Coupé concept recentemente presentata al Salone di Shangai. Ma avrà, complessivamente, forme, sì, generose, ma anche tese verso una marcata sportività.

Costruita sulla base della piattaforma della A5 e della futura A4, la Q5 sfoggerà una nuova versione della trazione integrale quattro e, probabilmente, sarà corredata da un sistema Hill Descent Control, da utilizzarsi nel caso di percorsi fuoristrada particolarmente insidiosi e da sospensioni regolabili per agevolare il superamento di ostacoli.

Le motorizzazioni saranno piuttosto variegate, nella tradizione di una Casa in grado di accontentare una vasta gamma di esigenze e di clientela. Tra essi si dovrebbe posizionare un nuovo 4 cilindri Turbodiesel TDI da 204 Cv (quello della Cross Coupè Quattro concept) e, all’apice della gamma, l’8 cilindri a V di 4,2 litri e iniezione diretta di benzina FSI.

La presentazione ufficiale: (sembra) Ginevra 2008.

Via | Autoexpress

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →