LaFerrari: 7 milioni di dollari per i terremotati

LaFerrari messa all'asta per i terremotati raggiunge una cifra record.

LaFerrari

Nelle scorse ore a Daytona Beach, in Florida, RM Sotheby's ha battuto all'asta un esemplare unico di LaFerrari appositamente costruito per essere donato in beneficenza. Dopo una lunga battaglia di offerte un cliente anonimo se l'è aggiudicata per ben 7 milioni di dollari, equivalenti a 6 milioni e 574 mila euro.

Tutti i ricavati saranno donati in beneficenza per aiutare le popolazioni del centro Italia colpite nel terremoto della scorsa estate. LaFerrari donata dalla casa di Maranello è la numero 500: la produzione prevedeva una tiratura limitata di 499 esemplari ma Sergio Marchionne e i vertici del Cavallino hanno deciso di crearne una aggiuntiva appositamente per questa nobile causa.

Per sottolineare il legame con l'Italia questa LaFerrari ha una particolare verniciatura rossa con una bandiera tricolore sul musetto anteriore. Ferrari voleva ricordare che questa LaFerrari è stato un dono per l'Italia.

LaFerrari: questo weekend l'asta per i terremotati

Sabato 3 dicembre a Daytona si terrà l'asta della LaFerrari numero 500: i proventi saranno totalmente devoluti ai terremotati

Il momento è arrivato. Questo weekend alle Finali Mondiali Ferrari, che si svolgeranno in Florida al Daytona International Speedway, sarà battuta all'asta LaFerrari numero 500. Come vi avevamo già raccontato, in seguito al terremoto che ha colpito il centro italia Matteo Renzi aveva annunciato che Ferrari avrebbe messo all'asta un esemplare unico di LaFerrari.

RM Sotheby's ha diramato la prima immagine della vettura che avrà una livrea ispirata all'Italia: il musetto sarà ornato con il Tricolore e lungo le venature centrali dell'hypercar ibrida correrà una linea bianca. Questo esemplare di LaFerrari desterà molto interesse per i collezionisti: si tratta infatti di una versione aggiuntiva rispetto alle 499 LaFerrari programmate e sarà, con la massima probabilità, l'ultimo esemplare di LaFerrari coupé mai prodotto.

La base d'asta sarà di un milione di euro ma c'è da scommettere che le offerte porteranno molto più in alto il prezzo dell'auto. Tecnicamente non si segnalano modifiche: il V12 Hy-Kers è confermato con i suoi 963 cavalli di potenza.

  • shares
  • Mail