Anche Hyundai prepara la super-economica

Dopo le voci sulle lussuose V8 a trazione posteriore, Hyundai rivela di avere allo studio una vettura ultra economica, decisamente più importante dal punto di vista dei numeri produttivi; il colosso coreano, nato come produttore di auto a basso costo e diventato negli anni un credibile protagonista dei mercati mondiali, torna alle origini forte di

di Ruggeri

Dopo le voci sulle lussuose V8 a trazione posteriore, Hyundai rivela di avere allo studio una vettura ultra economica, decisamente più importante dal punto di vista dei numeri produttivi; il colosso coreano, nato come produttore di auto a basso costo e diventato negli anni un credibile protagonista dei mercati mondiali, torna alle origini forte di un know-how decisamente importante.
L’auto in questione è pensata soprattutto per i mercati emergenti, quelli per intenderci della Dacia Logan e della futura VW a motore posteriore.
Il vice presidente Kim Dong-jin ha recentemente dichiarato che “si sta preparando la produzione di un’auto ultra economica, in grado di battere le analoghe proposte Renault sotto i 10.000 dollari (leggasi Logan – NdR)”.
Questa mossa potrebbe garantire ottimi risultati economici per Hyundai, assieme all’idea di produrre piccole quantità di vetture di lusso in stile Lexus e Infiniti, utili per smaltire le abbondanti scorte dovute al rafforzamento della moneta sudcoreana.
Via | Motorauthority

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →