Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: record a Silverstone 'bendata' [Video]

L'Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio ha segnato il record della pista 'bendata' di Silverstone: i video della prova sul tracciato britannico

Alfa Romeo Giulia – L’arrivo nelle concessionarie britanniche dell’Alfa Romeo Giulia è stato festeggiato in maniera particolare: il tentativo di stabilire il nuovo record della pista di Silverstone, ma con i vetri completamente oscurati. Non consentendo così al pilota di vedere la pista, ma dovendosi solamente affidare alle indicazioni via radio del collega al volante della vettura alle spalle.

I due protagonisti sono Ed Morris, il più giovane pilota britannico a partecipare alla 24 ore di Le Mans, e David Brise, al volante della seconda Giulia Quadrifoglio. Due giorni di preparazione, con numerose prove sul più piccolo circuito di Stowe, per poi trasferirsi sul circuito nazionale e tentare il record. L’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio ‘bendata’ ha chiuso il proprio giro record in 1’44”3, di soli tre decimi più lento del primato 'non bendato' (1'44"0), fissato da Nino Farina al volante dell’Alfa Romeo 159 nel 1951.

Ho guidato centinaia di auto, ma mai nessuna con tutti i finestrini oscurati – le parole di Morris – Come pilota, però, è nella nostra natura spingere ugualmente te stesso e la macchina ai propri limiti. E le tante tecnologie ad alte prestazioni presenti sull’Alfa Romeo Giulia, mi hanno permesso di avere completa fiducia e di concentrarmi solo sul tentativo di record”.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: il giro record

Il video completo del giro in 1'44"3 dell'Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio 'bendata' sul tracciato di Silverstone.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: la tecnologia

I due piloti spiegano la tecnologia a bordo dell'Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio.

  • shares
  • Mail