Uber cambia faccia, la nuova App è più intuitiva e social

La piattaforma per smartphone diventa più intuitiva, suggerisce percorsi e soluzione più rapida per raggiungere gli amici

Uber cambia faccia. Un fenomeno, molto discusso, che ha trasformato la mobilità urbana, ma che comunque restava legato ad una applicazione datata 2012. In attesa delle mosse dei gruppi automobilistici statunitensi ed europei, inevitabilmente attratti dalle nuove possibilità di un trasporto condiviso tra clienti che diventano passeggeri di altri automobilisti, l’azienda di San Francisco ha rilasciato la sua nuova App che punta su un funzionamento più intuitivo e nuove funzionalità

A cambiare non è solo la grafica delle icone, ma la stessa schermata iniziale, direttamente puntata sulla mappa con l’indicazione delle vetture Uber presenti nelle vicinanze. La nuova barra delle destinazioni ora consente anche di ripescare nella cronologia delle mete salvate, mentre arriva la funzione “scorciatoia”, con indicazioni per risparmiare tempo e carburante “imparando” quali luoghi sono frequentati più di recente. E’ il chiaro segnale che anche l’azienda statunitense vuole inserirsi nel più grande disegno delle Smart Cities, ovvero gestite con una mobilità razionale e a basso impatto ambientale.

La nuova app Uber, già disponibile per smartphone iOS e tra qualche settimana anche per device Android è già pensata per integrarsi con le funzioni del calendario, per proporre movimenti in base agli appuntamenti fissati, ma anche con un nuovo lato social, ovvero indicando la posizione dei vostri amici e la soluzione più rapida per raggiungerli.

Ultime notizie su Uber

Tutto su Uber →