Fiat 500X Be-Free, come funziona il noleggio per il SUV, dopo Fiat Tipo Be-Free

Fiat Be-Free per 500X a 269 euro al mese, l'offerta si aggiunge a Fiat Tipo Be-Free: ecco come funziona.

Fiat 500X BeFree Leasys

Dopo che FCA ha spiegato come funziona Fiat Be-Free, Leasys ha raccolto in poche settimane oltre 1.000 ordini, decidendo così di ampliare la gamma e accogliendo la Fiat 500X. Fiat e Leasys hanno così presentato Fiat 500X Be-Free che si va ad aggiungere alle offerte di noleggio della gamma di Fiat Tipo e e Fiat 500 per le quali, in meno di un mese, sono stati richiesti oltre 5.000 preventivi,la maggior parte dei quali per la Fiat 500 Be-Free.

La Fiat 500X proposta con Be-Free è la versione Pop Star con motore 1.3 MultiJet da 95 cavalli e trazione anteriore. Il canone fisso mensile è di 269 euro, Iva inclusa e senza alcun anticipo. La durata del noleggio è di 48 mesi con un massimo di 60 mila chilometri ma, come già visto per gli altri modelli, l'auto è già riconsegnabile senza penali a partire dal tredicesimo mese.

Nella rata mensile sono incluse l'assicurazione RCA, il bollo, l'assistenza stradale ed il sistema di infomobilità oltre alla gestione da smartphone dei servizi legati alla propria auto. La Fiat 500X Be-Free può essere anche noleggiata con la formula Be-Free Plus con coperture aggiuntive su furto, incendio, riparazione dei danni, manutenzione ordinaria e straordinaria.

Aggiornamento a cura di Mirco Magni

Fiat Tipo BE-FREE a 249 euro al mese

Fiat Tipo SW

02/11/2016 - Con il mercato privati sostanzialmente fermo, Fiat cerca nuove soluzioni per avvicinare le famiglie all'automobile nuova. BE-FREE, inaugurato una decina di giorni fa con 500, arriva ora anche per Fiat Tipo. Come ci ha raccontato oggi Gianluca Italia, Responsabile FCA per il mercato taliano:

Il trend della clientela privata sta calando in maniera significativa: rispetto allo stesso periodo dello scorso anno nei primi 9 mesi del 2016 il mercato Italiano totale è cresciuto del 17%, e quello dei privati del 16%; la crescita dei privati, è stata concentrata soprattutto nella prima parte dell’anno dove abbiamo registrato nel primo trimestre una crescita 30% sempre rispetto allo stesso periodo dello scorso anno; nel secondo trimestre questa crescita si è dimezzata; nel terzo trimestre quasi azzerata, ed a ottobre molto probabilmente chiuderà in linea col terzo trimestre. Questo significa che già da 4 mesi la crescita della clientela privata è vicina allo 0.

Si tratta sostanzialmente di un noleggio che, a differenza di altre offerte simili, non prevedere una rata anticipata o una maxirata finale. Il sistema è decisamente semplice e si riassume in poche righe: 249 euro al mese, IVA inclusa e senza anticipo, con 60.000 km, RCA, bollo, sistema di infomobilità, assistenza stradale e la gestione da smartphone di tutti i servizi legati all’auto grazie a Leasys App e l’opzione di di restituire la vettura dal 13° mese senza alcuna penale di estinzione anticipata.

Lo stesso canone mensile viene applicato tutte le versioni (4 porte, 5 porte e station wagon) e per le alimentazioni benzina, diesel Multijet 95cv e GPL T–Jet. Per fare qualche esempio, una Fiat Tipo 5 porte 1.3 Multijet Diesel piuttosto che una station wagon 1.4 T-JET GPL 120cv, oppure una 4 o 5 porte 1.4 benzina 95cv, il canone sarà sempre di 249 euro al mese.

L’applicazione Leasys App, è dotata di funzione “trova la mia auto”, l’alert per il controllo del limite di velocità, elenco dei POI disponibili lungo il proprio percorso, soccorso h24 in tutta Italia. A bordo dell’auto è installato il sistema di infomobilità Leasys I-Care Smart per consentire la geolocalizzazione della vettura per il recupero in caso di furto.

Il pacchetto BE-FREE per FIAT Tipo è disponibile anche nella formula integrata BE-FREE PLUS inclusiva di coperture riparazione danni, furto, incendio e manutenzione ordinaria e straordinaria, a partire da 329 euro al mese, iva inclusa e senza anticipo.

La promozione è valida fino al 30 Novembre. E' possibile "dare dentro" un usato? Ufficialmente no, perchè come già accennato il contratto riguarda il noleggio della vettura. Nessuno vieta però di andare dal concessionario e provare una trattativa in modo da farsi scalare una parte delle rate previste.

  • shares
  • Mail