Opel Ampera-e: 150 km di autonomia in 30 minuti

Con la nuova ricarica rapida Opel la Ampera-e raggiunge un'autonomia di 150 km in mezz'ora.

Opel continua a puntare anche sull'elettrico e presenta un nuovo sistema di ricarica rapida. La nuova Opel Ampera-e potrà così disporre di un'autonomia di 150 chilometri restando attaccata alla corrente per mezz'ora. Come anticipato durante lo scorso Salone di Parigi, l'elettrica sorella della Chevrolet Bolt potrà sfruttare un nuovo caricatore rapido a corrente continua da 50 kW.

Questa nuova stazione di carica rapida è stata già installata alla sede Opel di Rüsselsheim, in Germania, e permette alla compatta elettrica del Fulmine di percorrere 150 chilometri secondo il ciclo NEDC dopo una carica di soli 30 minuti. In Germania nei prossimi anni verranno installate 400 stazioni di ricarica di questo tipo sulle principali autostrade, così da permettere un rapido sviluppo del mercato delle auto elettriche.

Entro il 2020 il Governo tedesco ha intenzione di installare 5.000 stazioni di ricarica rapida e 10 mila stazioni di ricarica su tutto il territorio nazionale. Ciò accompagnerà i primi anni di commercializzazione della Opel Ampera-e che arriverà sul mercato nel 2017 con una potenza di 204 cavalli e un'autonomia superiore ai 500 chilometri grazie alla sua batteria da 60 kWh.

  • shares
  • Mail