Linda Jackson: l'intervista al Salone di Parigi 2016 [Video]

Linda Jackson, Lady Citroen, ci racconta il presente e il futuro del Double Chevron.

Durante il Salone di Parigi 2016 abbiamo avuto l'occasione di intervistare Linda Jackson, CEO di Citroen, che ci ha parlato della nuova Citroen C3 e del marchio del Double Chevron. Lady Citroen ritiene che la segmento B sarà molto importante per il mercato italiano: andando a sostituire un modello di successo come l'attuale generazione della compatta, la nuova Citroen C3 cercherà di ripetere i numeri della progenitrice andando a cercare una nuova fascia giovane di clienti.

Nel futuro di Citroen, come già possiamo vedere sulla nuova C3, la chiave di volta sarà la personalizzazione. I clienti potranno scegliere finiture, colori e abbinamenti per rendere unica la propria auto: questo a partire dalle compatte fino ad arrivare alle auto più grandi e ai SUV.

Citroen ha inoltre cercato di differenziarsi da tutti gli altri produttori proponendo un design estremamente personale. Linda Jackson ci ha ricordato che la Citroen C4 Cactus è stata la capostipite di una nuova generazione di prodotti dal design estremamente particolare: la Citroen C3 è la seconda e presto arriveranno altri 3 modelli. L'obiettivo, già in parte riuscito, è quello di far distinguere immediatamente alle persone le Citroen da tutte le altre auto presenti in strada.

Chi è Linda Jackson


linda-jackson-01.jpg

Linda Jackson è la Chief Executive Officer del Brand Citroen. Inglese, possiede una laurea MBA dell'University of Warwick e di è occupata, dal 1977 al 2004 del reparto vendite di MG Rover. Nel 2005 è approdata in Citroen diventando Financial Director di Citroen UK, per poi passare in Francia, con lo stesso ruolo, nel 2009. Dal 2010 al 2014 ha svolto il ruolo di Managing Directo di Citroen per Regno Unito e Irlanda, diventando poi CEO di Citroen nel giugno del 2014.

  • shares
  • Mail