Serravalle di Chienti, il comune col record di incassi da multe

Nel piccolo paesino dell’alto maceratese, il denaro incassato dalle multe nel solo 2014 sfiora il milione di euro. Merito di un autovelox più che efficiente.

Negli ultimi anni, per i comuni italiani, gli introiti delle multe sono diventati un vero e proprio strumento per fare cassa. Nel caso di Serravalle di Chienti, piccolo paesino di 1100 abitanti in provincia di Macerata, quello delle multe è ormai un business milionario. Secondo una recente indagine di OpenPolis il comune maceratese è il paese con più entrate pro capite da multe fatte dalla Polizia Locale. E tutto grazie ad un solo ma efficace autovelox, che nel 2014 ha fatto registrare un incasso di ben 925.448 euro, ovvero 831,49 euro ad abitante. Dato reso ancora più grande se confrontato con la media pro capite di metropoli quali Milano, che supera appena la centinaia di euro.

L’autovelox “dei record” deve tutto il suo successo al posizionamento strategico sull’ex statale 77 in località Gelagna Bassa, una strada a scorrimento veloce che gli automobilisti erano costretti a percorrere uscendo dalla superstrada. Oggi però, con l’inaugurazione della Foligno-Civitanova, il traffico sulla SS77 è drasticamente diminuito e di conseguenza anche le multe. Il comune di Serravalle è già corso ai ripari chiedendo all’Anas di poter spostare l’autovelox sulla superstrada.

Ultime notizie su Tasse

Tasse

Tutto su Tasse →