Audi Q5 al Salone di Parigi 2016 Live [Video]

Al Salone di Parigi 2016 svelata la nuova Q5 due punto zero, seconda generazione dello Sport Utility Audi che arriva all'inizio del 2017

[

Salone di Parigi 2016 – Anteprima mondiale della nuova generazione di Q5, la Sport Utility Audi tutta nuova, ma con un forte legame con la precedente. Il design è tipicamente Audi con la grande calandra single frame attualizzata ai contemporanei canoni stilistici del brand. L’apparenza potrebbe ingannare, perché il legame con la precedente serie è pressoché nullo. A partire dalle dimensioni, che sono cresciute di 3 cm negli esterni da 463 a 466 cm di lunghezza, a beneficio ovviamente anche dell’abitabilità interna e del vano bagagli che ora è cresciuto fino ai 610 litri.

blogo-video id="826331"]

Meno peso, circa 90 kg, una maggiore efficienza aerodinamica con un cx di 0,30 e una migliore guidabilità improntata alla dinamica. Tra le principali innovazioni spiccano trazione Quattro con tecnologia Ultra, motori ad alta efficienza, sospensioni pneumatiche con regolazione degli ammortizzatori e la ricca dotazione di infotainment e nuovi sistemi di assistenza alla guida quali l’assistente al traffico trasversale posteriore, l’avviso di uscita, l’assistente agli ostacoli (Collision avoid assist), l’assistente alla svolta, quello alla discesa e l’assistente al parcheggio.

Sulla Q5 debutta anche l’Audi Virtual Cockpit da 12,3 pollici che sostituisce la strumentazione tradizionale, e si affianca al display da 8,3 pollici da cui controllare il sistema di infotainment con navigatore sempre più intelligente sempre connesso e capace di memorizzare le rotte preferite.

Cinque le motorizzazioni previste con, quattro turbodiesel e un turbo benzina e potenze fino a 286 cavalli abbinabili a trasmissioni manuali o automatiche a sette o otto rapportI e alla classica trazione integrale Quattro che per l’occasione è diventata Ultra. Al lancio, saranno offerte le due motorizzazioni TDI da 163 e 190 cv e il 2.0 TFSI da 252 cv. Il 2.0 TDI 150 cv e il 3.0 TDI 286 cv arriveranno in seguito. E’ ancora presto per parlarne, ma è ipotizzabile anche una versione sportiva sovralimentata con il V8 biturbo e la sigla RS.

  • shares
  • Mail