Mitsubishi GT-PHEV Concept al Salone di Parigi 2016 Live

Svelato in anteprima mondiale il Concept GT-PHEV, il SUV di fascia alta della casa giapponese

Mitsubishi Concept GT-PHEV - Sotto i riflettori del Salone di Parigi 2016 è stato mostrato, in anteprima mondiale, il Concept GT-PHEV; nuovo SUV Coupè giapponese di fascia alta destinato a stupire.

Concepito per offrire il massimo comfort in ogni condizione di guida, il GT-PHEV ha un aspetto imponente e ricercato che riesce ad esprimere in maniera chiara la filosofia progettuale di Mitsubishi. Nel frontale della vettura spicca la griglia centrale, con il logo al centro, incorniciata da finiture cromate che si allungano verso i sottili gruppi ottici a LED dal design innovativo. Lateralmente è facile notare l'assenza degli specchi retrovisori sostituiti dalle telecamere, mentre al posteriore i gruppi ottici si estendono orizzontalmente riprendendo le linee della carrozzeria.

La colorazione rossa (Burgundy Red) del tetto è ripresa pure negli interni, dove la plancia sviluppata orizzontalmente permette un'eccellente visibilità oltre a dare una grande sensazione di spazio. Nel tunnel centrale sono presenti tutti i comandi per la gestione dell'infotainment e dei parametri secondari della vettura. In un insieme elegante, tipico della manifattura giapponese, fanno bella mostra di se anche il volante ed i sedili automatizzati in pelle.

Il GT-PHEV è spinto da un sistema a 3 propulsori: un motore elettrico per asse in aggiunta ad un motore termico a benzina da 2,5 litri, anch'esso alloggiato sull'asse posteriore, progettato per l’impiego in modalità Series Drive dove funge da generatore offrendo un’elevata efficienza energetica. Grazie al pacco batterie da da 25 kWh, il SUV giapponese ha un'autonomia interamente elettrica di 120 Km, mentre sono 1200 i chilometri di autonomia con il pieno e la batteria completamente carica.

Il prototipo Mitsubishi è dotato anche dei più avanzati sistemi di sicurezza come l'AFD che controlla la ripartizione di coppia tra le ruote anteriori, AYC che regola la potenza dei due motori posteriori a tutto vantaggio delle prestazioni in curva e della maneggevolezza, mentre l’Active Stability Control (ASC) entra in funzione quando il sistema rileva una qualche instabilità e gestisce la forza frenante su ciascuna ruota.

A far compagnia al GT-PHEV sullo stand parigino,c'è anche il Mitsubishi eX Concept, SUV compatto interamente elettrico alimentato da un sistema EV di ultima generazione, in aggiunta ai modelli 2017 di Outlander e Outlander PHEV (ibrido) nelle versioni destinate al mercato europeo, anche in questo caso in anteprima assoluta.

  • shares
  • Mail