Torna la BMW M1?

Secondo l’inglese Car magazine, BMW starebbe valutando la possibilità di proporre a fine 2008 una sportiva versione M della sua Serie 1, chiamata quindi M1.Si infittiscono quindi le voci sul ritorno di questo glorioso nome, già utilizzato in casa BMW per la sportiva coupé Motorsport degli anni 70, andrebbe a identificare una versione dotata del

di Ruggeri


Secondo l’inglese Car magazine, BMW starebbe valutando la possibilità di proporre a fine 2008 una sportiva versione M della sua Serie 1, chiamata quindi M1.

Si infittiscono quindi le voci sul ritorno di questo glorioso nome, già utilizzato in casa BMW per la sportiva coupé Motorsport degli anni 70, andrebbe a identificare una versione dotata del sei cilindri in linea 3,2 litri da 342 CV della uscente M3; tanto basterebbe a fiondarla a 100 chilometri orari in 5,2 secondi e a farle superare i 280 senza limitazione elettronica.

A parte l’opportunità di utilizzare un motore della generazione precedente, cosa non certo comune per un produttore che ha sempre rappresentato l’avanguardia motoristica, non sappiamo quanto senso possa avere riesumare un nome che pochi ricordano e che andrebbe solo a sovrapporsi a quello di un’auto totalmente diversa.


Sarebbe forse più saggio lasciare intatto il nome e il ricordo della bella M1 del ’78, prima opera completa del reparto Motorsport, supercar a motore centrale nata per vincere nei campionati endurance e disegnata da Giugiaro. La nuova Serie 1 sportiva potrebbe semplicemente fregiarsi del suffisso “M”, senza per questo perdere di fascino o grinta.

Via | GermanCarScene

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →