Fiat in Cina: cambio di partner ?

Fiat PerlaSecondo le dichiarazioni di Sergio Marchionne, rilasciate ad Istambul in occasione del lancio della nuova Fiat Linea, la casa torinese sarebbe insoddisfatta del partner cinese Nanjing: nonostante alcuni interventi "diplomatici" per cambiare la situazione, sembra infatti che la produzione di auto proceda a rilento, rischiando di allontanare l'obiettivo prefissato di 300.000 auto entro il 2010.

A quanto sembra, i ritmi produttivi lenti per Nanjing, con la quale Fiat co-produce la già nota Perla, sarebbero dovuti alle diverse collaborazioni esterne, ma anche all'impegno per il rilancio del marchio MG, acquisito appunto dalla casa cinese. Tra i nuovi partners di Fiat per la produzione di automobili in Cina si fanno i nomi di alcune aziende con i quali esistono già rapporti di collaborazione: Saic, la dinamica proprietaria del marchio Roewe che produce alcuni veicoli pesanti della gamma Stralis, e Chery, che -forse- costruirà le Alfa Romeo 159...

  • shares
  • Mail
35 commenti Aggiorna
Ordina: