Mercato italiano in aprile: crescita record

A seguito di incentivi ed offerte, è impressionante la progressione del mercato italiano dell’auto, che ad un già positivo +2,36% fatto registrare nel mese di marzo 2007, raggiunge addirittura un +9,56% in aprile, rispetto allo stesso mese del 2006, ed un +5,43% considerando i primi quattro mesi dell’anno. In termini assoluti, comunque, a marzo sono

di Ruggeri

A seguito di incentivi ed offerte, è impressionante la progressione del mercato italiano dell’auto, che ad un già positivo +2,36% fatto registrare nel mese di marzo 2007, raggiunge addirittura un +9,56% in aprile, rispetto allo stesso mese del 2006, ed un +5,43% considerando i primi quattro mesi dell’anno. In termini assoluti, comunque, a marzo sono state consegnate più auto (258.873) rispetto ad aprile (205.442).

Considerando i marchi singoli, il gruppo Fiat prosegue la sua crescita, con una quota che supera il 32%; Fiat (51.772 auto, +18,13%) precede una Ford che in Italia sembra in gran forma (17.066, +15,84%), seguita da Opel (14.106, +10,05%), Renault (11.863, -13,31%), Volkswagen (11.770, +11,38%), Citroen (11.027, +7,94%), Peugeot (10.618, +64,62%), davanta ad una Toyota / Lexus in lieve calo (10.334, -0,24%). Le altre case hanno venduto in aprile meno di 10.000 unità: Lancia è in recupero, con 9.262 auto (+16,20%), mentre cala vistosamente Alfa Romeo (5.222, -14.06%) che si fa superare sia da BMW (6.344, -2,11%) che da Mercedes (6.070, -4,92%).

Top ten di aprile 2007: sempre al comando in tutte le categorie (benzina e diesel) la Punto / Grande Punto con 19.595 unità complessive; seguono Fiat Panda, Ford Fiesta, Lancia Ypsilon (in crescita), Ford Focus tallonata dalla new entry Fiat Bravo (5.402 unità), e quindi Opel Corsa, Renault Clio (anch’essa in netta ripresa), Peugeot 207 e Toyota Yaris. Tra le diesel, spicca il quarto posto della Fiat Bravo (4.154 unità), che è precedeuta da Fiesta, Focus e -ovviamente- Punto; la Golf diesel, in aprile, ha invece venduto 2.366 auto, ed è al nono posto.

Chiudiamo con le vendite per segmento: le vetture italiane sono in testa nei segmenti A (Fiat Panda) e B (Punto e Grande Punto); nel segmento D, l’Alfa 159 si fa precedere dalla BMW Serie 3, e nel segmento C è sempre prima la Focus (5.667 unità), ma tallonata dalla nuova Bravo (5.394). Auto tedesche in testa anche per i segmenti E (BMW Serie 5) ed F (Porsche 911).

Ultime notizie su Dati vendita automobili

Sono lontanissimi gli anni in cui nel nostro paese si immatricolavano quasi 2.5 milioni di automobili nuove. Era un periodo di benessere, di tranquillità economica, durante il quale nessuno prestava troppa attenzione ad un settore che da lì a [...]

Tutto su Dati vendita automobili →